Il suonatore di chitarra ha molte più chance nel successo di ogni genere

Chi suona la chitarra ha più successo:

Un musicista riesce meglio anche nelle cose di ogni giorno

Il chitarrista è più spensierato e meno ansioso

Findi e Giocatore suonano e progrediscono
Findi e Giocatore suonano e progrediscono

Secondo te è un’espressione un po’ troppo forte se affermo che un suonatore di chitarra (classica, acustica e elettrica) ha più chance di successo, sia nella vita che nelle cose di ogni giorno?

Tutti, più o meno, abbiamo un amico o un conoscente chitarrista! Sì, un amante della musica e soprattutto del suo strumento, di quelli che passano ore ed ore a contatto con spartiti, CD, MP3 sempre a portata di mano. Direi di orecchio!

Li sentiamo canticchiare e li vediamo percorrere con le dita di entrambe le mani tavoli. Non solo ma anche su scrivanie e qualsiasi altro oggetto che offra loro superfici libere anche quando non anno sottobraccio il proprio strumento.

Un buon musicista – nel nostro caso un buon chitarrista – potrebbe risultare un ottimo imprenditore! Chi suona la chitarra ha più successo!

Chi suona la chitarra è da ammirare

Talvolta questa loro caratteristica di tamburellare anche nei momenti meno opportuni può dare fastidio. Riflettendo sulla spensieratezza e sulla fluida spontaneità dei loro comportamenti, però, non ci rimane che ammirarli.

Perché?

  • Perché si gettano con anima e corpo, orientandosi dritti al raggiungimento di un obiettivo.
  • Ammirarli perché hanno la pazienza (ed il “credo”) di lavorare per gradi e senza l’ansia, affrontando una ad una tutte le sfide che gli si presentano durante il prescelto percorso.
  • Perché si mettono spontaneamente in gioco nonostante rischi che possono minacciare l’abbandono nelle successive decisioni.
  • Ammirarli perché danno fiducia e perché, meglio di altri, possono armonizzare un gruppo di persone e guidarle. Portarle quindi al raggiungimento di traguardi prefissati, e non solo quelli relativi alla musica!

Sembrerebbe la descrizione di un perfetto manager che poco abbia a che fare con la chitarra! Sì, ce ne sono moltissimi di dirigenti che sono completamente insensibili alla musica ma chi la pratica ha comunque una marcia in più! Infatti, una ricerca del Michigan State University, evidenzia che chi inizia a suonare uno strumento già da bambino ha maggiori chance di successo in ogni campo. Chi suona la chitarra ha più successo!

L’innovazione non nasce mai dal nulla ma si ottiene lavorando e rischiando di vedersi decimate le proprie risorse, pur di partire da ciò che si conosce.

Ricordati, quando vedrai un giovane o una giovane assorti e concentrati sul proprio strumento, di porti questa domanda: “Sarà, forse, che questo qui un bel giorno inventerà il mondo?”

Eh sì, chi suona la chitarra ha più successo!

E allora! Prendi in mano la tua chitarra e segui le lezioni dello strumento e un facile corso di teoria musicale! Conosci già gli accordi maggiori e minori?

Articolo successivo: Le persone che praticano la chitarra hanno certamente una migliore vecchiaia.

Articolo precedente: Il chitarrista ha maggiori occasioni di networking


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.