Testo e accordi di Il sale della terra di Luciano Ligabue

Il sale della terra – descrizione, testo e accordi della canzone di Luciano Ligabue

Luciano Ligabue, titolare di Siamo come siamo
Luciano Ligabue, titolare di Siamo come siamo

Scarica il file in pdf di Testo e accordi di Il sale della terra di Ligabue

Il sale della terra

Il sale della terra è una canzone scritta e cantata da Luciano Ligabue.

Il brano, estratto come primo singolo da uno degli album di inediti del cantautore (esattamente il decimo – Studio Mondovisione), fece la sua prima uscita il 26 novembre 2013.

Il sale sulla terra fu distribuito in download informatico ad iniziare dal 5 settembre 2013. Nel mese successivo uscì in CD singolo e vinile 7″ (1º ottobre).

Il significato nei versi della canzone

Il testo del brano si riferisce alla crisi economica, intesa come sociale e di comportamento.

L’autore vi ha anche inserito parole sulla ricerca del potere ad ogni costo e che, una volta acquisito, si fa di tutto per poterlo mantenere e sempre ad ogni costo.

Altri versi della canzone si riferiscono invece al vangelo di Matteo (Matteo, 5:13): “Voi siete il sale della terra; ma se il sale diventa insipido, con che cosa gli si renderà il sapore?”

Il testo continua con lo spunto dal naufragio presso il Giglio della Costa Concordia: “Siamo il capitano che vi fa l’inchino / siamo la ragazza nel bel mezzo dell’inchino / siamo i trucchi nuovi per i maghi vecchi”.

Altri versi sono riferiti alla politica: “siamo la promessa che non costa niente”, ovvero quella elettorale.

Il valore simbolico del sale

Il sale viene comunemente consumato per condire gli alimenti ma, talvolta è usato per sterilizzare il terreno. Il sale simboleggia l’inaridimento dell’attuale società, quasi sempre resa sterile dalle nostre performance.

Il video

Il videoclip de Il Sale della terra fece la sua prima apparizione il 5 settembre 2013, insieme al lancio del singolo via antenne e scaricabile in download digitale.

Nel video, che fu realizzato nelle strade di New York, appare una marea di persone che si riversa sulla strada, tra cui spunta lo stesso Ligabue.

In basso, per tutto il video, si legge il testo della canzone le cui parole scorrono dando l’idea che il clip dovesse terminare da un momento all’altro, proprio come nei film o come nelle notizie dell’ultima ora dei telegiornali.

(Tutte le notizie da Wikipedia)

La riproduzione dei contenuti e grafica in questo sito web di Arte pittorica Musica e corso di chitarra, anche eseguita soltanto in parte, è vietata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.