Chi suona la chitarra invecchia meglio ed ha una migliore vecchiaia

Chi suona la chitarra invecchia meglio.

La chitarra ritarda l’invecchiamento

Le ricerche sugli effetti benefici

Findi e Giocatore studiano insieme la chitarra e si dilettano.
Findi e Giocatore studiano insieme la chitarra e si dilettano.

Una ricerca effettuata dalla Harvard University evidenzia gli effetti positivi sulla vita di ogni giorno di chi pratica uno strumento musicale, di cui certamente non viene esclusa la chitarra (classica, acustica e elettrica).

In sintesi, lo studio ha portato alla conclusione che chi suona ogni giorno la chitarra, a distanza di qualche decennio, sarà in grado di mettere in sintonia entrambi gli emisferi del cervello. La parte destra e quella sinistra della scatola cranica entreranno in sinergia scambiandosi ed ottimizzandosi a vicenda le peculiarità di logica e creatività. Chi suona la chitarra invecchia meglio!

Altre ricerche, fatte da Hanna-Pladdy, confermano che le positive trasformazioni sulla materia grigia e bianca, ottenute con la pratica giornaliera della chitarra, una volta innescate, continuano a progredire. Non si limitano quindi al solo periodo in cui abbiamo praticato lo studio dello strumento.

Quindi, ammesso e non concesso, che io debba smettere adesso di suonare la mia amatissima chitarra, il benefico sistema innescato nel mio cervello continuerebbe comunque nel suo inarrestabile sviluppo. Tutto questo avrà effetto sulla capacità di astrazione, sulla memoria e sulle logiche della razionalità. Chi suona la chitarra invecchia meglio!

I benefici ottenuti dallo studio della chitarra

È stato perciò scientificamente evidenziato il legame tra l’invecchiamento cognitivo e lo studio di uno strumento musicale. I benefici ottenuti li possiamo così sintetizzare:

  • Chi riesce a passare più di dieci anni sullo studio della musica, e relativo strumento, otterrà migliori performance di chi la studia solo per qualche anno.
  • Chi inizia a suonarla da bambino, intendendo un’età inferiore ai nove anni, otterrà maggiori benefici, sia nelle qualità creative musicali che nella vita.
  • Più si pratica lo studio dello strumento – e della musica – più si ha la possibilità di mantenere più a lungo la propria giovinezza.

Chi suona la chitarra invecchia meglio!

E allora!!! A chi aspetti ad imbracciare la tua chitarra ed iniziare con le prime lezioni di chitarra?Cosa aspetti a prendere delle lezioni di chitarra?

Articolo successivo: La chitarra rende un uomo, o una donna, più seducente.

Articolo precedente: Il suonatore di chitarra ha molte più chance nel successo di ogni genere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.