Testo e accordi di Come si cambia di Fiorella Mannoia

Come si cambia di Fiorella Mannoia

La cantante Fiorella Mannoia

Scarica il file in pdf del brano: Testo e accordi di come si cambia di Fiorella Mannoia

Informazioni generiche sulla canzone della Mannoia

Come si cambia, è una canzone cantata da Fiorella Mannoia e presentata dalla stessa cantante al Festival di Sanremo nel 1984. Il brano fu inciso in un 45 giri, nel cui lato B c’è Fai piano.

“Come si cambia” nella popolare manifestazione sanremese si classificò soltanto al quattordicesimo posto. Nonostante ciò ebbe un buon successo nelle vendite, dando un’importante spinta alla carriera di Fiorella, che in un’intervista dichiarò: «Come si cambia è stato il pezzo che mi ha fatto capire che cantare era ormai diventato il mio mestiere. E soprattutto, ho capito che la mia vocazione era quella di toccare la corda delle emozioni»

Altre interpretazioni

Il brano fu cantato dalla stessa Fiorella Mannoia in duetto con Noemi (Veronica Scopelliti) nell’album cover “Ho imparato a sognare tour”.

La stessa Noemi ne incise una versione cantata a cappella nell’album “Donne” insieme ai Neri per Caso.

Come si cambia fu poi inserito nella compilation delle 100 canzoni più belle del Festival.

Il testo di Come si cambia

Un pomeriggio della vita ad aspettare che qualcosa voli
Indovinare il viso di qualcuno che ti passa accanto
Tornare indietro un anno un giorno
Per vedere se per caso c’eri
E sentire in fondo al cuore un suono di cemento
Mentre ho già cambiato uomo un’altra volta

Come si cambia per non morire
Come si cambia per amore
Come si cambia per non soffrire
Come si cambia per ricominciare

Con gli occhi verdi e brillantina
Sei tu il duemila certo che verrò
Acida è la pioggia sopra le mie spalle nude
E dentro un taxi nella notte
Avere freddo e non sapere dove
Sopra un letto di bottiglie rotte strapazzarsi il cuore
E giocare a innamorarsi come prima

Come si cambia per non morire
Come si cambia per amore
Come si cambia per non soffrire
Come si cambia per ricominciare

Quante luci dentro hai già spento
Quante volte gli occhi hanno pianto
Quante le incertezze già perse

Come si cambia per non morire
Come si cambia

Sentire il soffio della vita
Su questo letto che fra poco vola
Toccarti il cuore con le dita
E non avere paura di capire
Che domani è un altro giorno

Come si cambia per non morire
Come si cambia per amore
Come si cambia per non soffrire
Come si cambia per ricominciare
Come si cambia per non morire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.