Testo e accordi di Canzone di Lucio Dalla e Samuele Bersani

Scarica il file in pdf di Testo e accordi di Canzone di Lucio Dalla

A proposito del brano in esame

Canzone è brano musicale cantato e scritto da Lucio Dalla in collaborazione con Samuele Bersani.

Trattasi della prima canzone estratta dall’album intitolato “Canzoni” lanciato il 5 settembre 1996.

Nel periodo in cui uscì Canzone, Lucio canto più volte lo stesso brano in concerti “live” e in varie trasmissioni televisive.

Il videoclip ufficiale della canzone fu registrato a Napoli in uno scorcio centrale della città, dove il cantautore veniva ripreso soltanto sullo schermo di piccoli televisori LCD presentati dalle comparse del filmato.

Nel 2010 Lucio Dalla la cantò in un tour con il cantautore Francesco De Gregori.

Il 30 maggio 2015, l’autore del testo (Samuele Bersani) la canta a Roma con Luca Carboni nel concerto-evento di Bersani Plurale unico, presso l’Auditorium Parco della Musica.

Lo stesso autore del testo, scoraggiato  per l’andamento di una sua storia d’amore, esternò  queste parole: «Avevo appena scritto il testo di Canzone, dove comunque si capiva che ancora cercavo di ricostruire quella storia. Mi rivolgevo a quella figura, a quella ragazza, sperando che lei riascoltasse la canzone, glielo dicevo anche dentro al testo. Questa cosa non è andata come sognavo e quindi poi ho scritto Giudizi universali, che è una canzone in cui, invece, ho già la sensazione di aver perso davvero tutto.»

Il testo della canzone

Non so aspettarti più di tanto
Ogni minuto mi dà
L’istinto di cucire il tempo
E di portarti di qua

Ho un materasso di parole
Scritte apposta per te
E ti direi spegni la luce
Che il cielo c’è

Stare lontano da lei
Non si vive
Stare senza di lei
Mi uccide

Testa dura testa di rapa
Vorrei amarti anche qua
Nel cesso di una discoteca
O sopra al tavolo di un bar

O stare nudi in mezzo a un campo
A sentirsi addosso il vento
Io non chiedo più di tanto
Anche se muoio son contento

Stare lontano da lei
Non si vive
Stare senza di lei
Mi uccide

Canzone cercala se puoi
Dille che non mi perda mai
Va per le strade tra la gente
Diglielo veramente

Io i miei occhi dai tuoi occhi
Non li staccherei mai
E adesso anzi io me li mangio
Tanto tu non lo sai

Occhi di mare senza scogli
Il mare sbatte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.