La variazione cromatica di Busonero

La variazione cromatica è la vita che scorre nel quadro.

Un dipinto è vivo quando in esso sono presenti le variazioni dei toni.

Il movimento che viene conferito agli oggetti nelle varie tematiche (le mie sono al 99% marine) è frutto della variazione del colore.

Le mie emozioni sono stimolate dalle continue mutazioni del cromatismo che osservo nel mondo reale.

Questa è una fonte inestinguibile di emozioni coloristiche e la sua enfatizzazione mi eccita moltissimo. Talvolta con la variazione cromatica esagero … ma non mi pento!

barche
Barche, olio, formato 5,5 x 8,5 cm.
il Pozzarello
il Pozzarello, olio su tela, formato 20 x 30 cm.
Barche a vela in prova pre-regata
Barche a vela in prova pre-regata, olio su tela, formato 20 x 30
Campagna argentarina
Campagna argentarina olio su tela, formato 10 x 15.


Colori e contrasti nei quadri di Busonero

Colori e contrasti nei quadri di Busonero.

Generalmente i miei colori di Busonero sono molto soffici e privi di forti contrasti (spesso  le foto li falsano e rappresentano purtroppo ciò che io (Stefano) non vorrei …. alla fine mi sono rassegnato a questo!).

Riprendendo il discorso dopo la parentesi, le mie tonalità, nonostante i cieli movimentati e tempestosi, sono molto tenue.

Qualche volta provo ad aumentarne i contrasti e ……. esagero! Ecco quattro miei quadri dipinti ad olio.

Colori e contrasti nei quadri di Busonero: Barche, olio
Colori e contrasti nei quadri di Busonero: Barche, olio, formato 5,5 x 8,5 cm.
Peschereccio in manovra e paesaggio marino
Busonero: Peschereccio in manovra e paesaggio marino, olio su tela, formato 18 x 28 cm.
Colori e contrasti nei quadri di Busonero: Alba all'Argentario con pescatori che conciano
Colori e contrasti nei quadri di Busonero: Alba all’Argentario con pescatori che conciano, olio su tela, formato 20 x 30 cm.
Barche in porto
Busonero: Barche in porto, olio su tela, formato 20  x 30 cm.


Un sogno a colori di Stefano Busonero

Sogno a colori di Stefano Busonero

Fuochi o scherzi?
070A5 Fuochi o scherzi? Tecnica ad olio, formato 5,5 x 8,5

Per giorni la terra ha tremato, infine, con un  boato,  dalla montagna scaturisce  una  nube di fuoco. Massi incandescenti sono scagliati verso il cielo, lapilli e cenere si riversano sulla piccola città addormentata.

La lava si riversa dal cratere e, come un serpente di fuoco,  scende lungo i fianchi del vulcano bruciando la sterpaglia,  le messi ed i frutteti.

Sempre nel sogno a colori (si vedano anche le mie metamorfosi pittoriche), vapori venefici invadono la  cittadina, soffocano la popolazione in fuga. Il fuoco si riverbera sul mare, mentre  le vele delle imbarcazioni  s’incendiano, il fuoco  si estende al sartiame e poi ai fragili scafi nemmeno in mare  c’è scampo per i superstiti.

Eppure, nonostante tutto, immaginarlo è uno spettacolo esilarante! Questo quadro mi stimola inspiegabili sensazioni: è un dipinto che amo in modo particolare.

Per la visione di altri quadri simili con sogno a colori si veda il quadro precedente e quello successivo prossimo quadro.


Un sogno simpaticamente da incubo di Stefano Busonero

Un sogno di Stefano Busonero

Profumi
200A6, Profumi, tecnica ad olio, formato 5,5 x 8,5

Stefano Busonero

L’erborista esce dal convento, alla ricerca di erbe aromatiche, bacche e fiori selvatici, da aggiungere  alle essenze coltivate nell’orto.

Dai loro succhi, tinture ed infusi  creerà liquori e profumi pregiati e pozioni medicamentose.

La pittura, i colori, e tutto il mondo dell’arte emette un vero profumo! …. pregiato!

Un sogno di Stefano Busonero


Colori e movimenti cromatici di Busonero

Colori e movimenti cromatici

Quello che ricerco continuamente nella pittura è il movimento. Questa ricerca in una tela bianca, piatta e statica è un compito assai arduo.

Soltanto la variazione cromatica (colori e movimenti cromatici) nelle varie sezioni del supporto pittorico può esercitare un simile miracolo, e tale armonizzazione dei toni non si ottiene sempre con lo stesso criterio! Sarebbe troppo semplice! Esistono – fortunatamente – infinite tonalità, e per ogni tonalità esistono diversi modi per ottenere le giuste variazioni cromatiche.

Talvolta cerco di concentrarmi al massimo su un mio dipinto: lo guardo fisso per diversi minuti, poi faccio la stessa cosa su un altro e quindi su un altro, continuando agli eccessi.

Mi accorgo che, molto dolcemente, le mie emozioni cambiano da quadro a quadro. Questi semplici esperimenti mi affascinano.

Per una più completa visione delle mie opere si raggiunga la pagina dei miei quadri microscopici.

Barche
Stefano Busonero: Barche, olio, formato 5,5 x 8,5 cm.
La Pilarella con le barche "a banchina"
Busonero: La Pilarella con le barche “a banchina”, olio su tela, formato 30 x 40 cm.
Mare aperto dell'Argentario
Stefano Busonero: Mare aperto dell’Argentario, olio su tavola, formato 15 x 24 cm.
Pescherecci in "fermo"
Busonero: Pescherecci in “fermo biologico”, olio su tela, formato 20 x 30 cm.

Precedente – Prossima pagina


Un quadro con tonalità rosso acceso

Stefano Busonero

il mondo è nudo
033a5 il mondo è nudo, tecnica ad olio, formato 5,5 x 8,5

La vitalità dei cabaret della Belle Epoque, le scattanti immagini  in movimento, i volti sorpresi nel mezzo di una conversazione, il roteare furioso delle gonne  nel travolgente can–can, la figura equivoca della ballerina in  precario equilibrio tra  spettacolo e prostituzione, l’apache  che vive tra cabaret e protezione di donnine compiacenti,  i divani delle case d’appuntamento, i corpi nudi inarcati nella danza e le luci che li colorano, una vita effimera, turbinosa che la vampa della guerra  ha incenerito per sempre.

Ma non sempre è così!

Una mia opera pittorica realizzata con forti colori dello sfondo. La tonalità è rossa e molto accesa.


Paesaggi marini e vita di mare nei miei quadri

Paesaggi marini e vita di mare:

Vorrei descrivere la vita del mare, quella intesa nel vero senso pittorico, cioè emozione e coloristica.

Il cielo che si specchia nel mare manda un forte messaggio che non sempre riesco a percepire.

Molte volte cammino sul molo della Pilarella osservando i colori nei vari ondeggiamenti del mare ma molto spesso questi spariscono proprio nel momento in cui riesco a distinguerli: che fastidio tremendo!

Qualche volta porto con me la macchina fotografica e sparo foto a non finire. Quando ritorno nel mio studio mi accorgo della stessa cosa: anche la fotocamera perde gli stati emozionali pittorici. la natura è tutt’altra cosa!!!

Per i miei quadri microscopici raggiungere la pagina dei miei quadri microscopici.

Paesaggi marini e vita di mare: barche
Paesaggi marini e vita di mare: Stefano Busonero – Barche, olio, formato 5,5 x 8,5
la nevicata all'argentario (non del 2007!)
Busonero: La nevicata all’Argentario (degli anni Novanta) olio su tela , formato 20 x 30
Paesaggi marini e vita di mare: Lo scarico della petroliera e barche
Stefano Busonero: Porto di Porto Santo Stefano: Lo scarico della petroliera e vita di barche olio su tela , formato 10 x 15
La barca "sola"
La barca “sola”, olio su tela , formato 10 x 15


Pittura del mare di Stefano Busonero

I miei esperimenti coloristici: Pittura del mare di Stefano Busonero

La vita non deve essere piatta. Anche se molto agiata, la vita piatta diventa una tremenda abitudine: tutto si dà per scontato e per dovuto. Non voglio soffermarmi in questi ragionamenti che mi porterebbero sicuramente fuori tema annoiando i visitatori che vogliono vedere pittura, pittura e soltanto pittura.

A proposito di quanto detto sopra, a me piace sperimentare sempre nuove tonalità e le mie ricerche non hanno fine. Talvolta cado in vicoli ciechi e talvolta mi si aprono nuovissimi orizzonti.

Ho voluto variare moltissimo le molteplici tonalità dei miei dipinti (tutti ad olio) dando sfogo e piena libertà alla mia creatività.

Qua sotto riporto quattro mie opere con coloristica personalizzata con cieli tempestosi  e chiari in mari sempre calmi. Da navigante che sono stato, il mare mi piace pensarlo sempre calmo.

Ecco i miei quadri:

Quattro opere di cui la prima è una semplice carta telefonica. Quattro dipinti ad olio in cui si agitano le mie emozioni ….sempre variabili!

barche
Stefano Busonero: Barche, olio, formato 5,5 x 8,5 cm.
Pittura del mare di Stefano Busonero: Il molo della Pilarella in bruno con le barche
Stefano Busonero: Il molo della Pilarella in bruno con le barche, olio su tela , formato 20 x 30 cm.
Il mio porto (entrata a Porto Santo Stefano)
Stefano Busonero: Il mio porto (entrata a Porto Santo Stefano), olio su tela, formato 24 x 30 cm.
il porto
Stefano Busonero: Altra prospettiva del porto di Porto Santo Stefano, olio su tela, formato 20 x 30 cm.
Paesaggio marino in notturna
Stefano Busonero: Paesaggio marino miniato in notturna, olio su tela, formato sotto i 10 cm.


Barche nello specchio del Turchese

Paesaggi di Monte Argentario: le marine di Stefano Busonero

Paesaggi di Monte Argentario:barche
Paesaggi di Monte Argentario:: Barche, olio, formato 5,5 x 8,5

In questo mio quadro dipinto ad olio è rappresentato un pezzo di mare antistante la piazza principale di Porto S. Stefano.

Questo spazio di mare è denominato “lo specchio del Turchese”.

L’opera sopra riportata è un dipinto in miniatura di poco più di 8 cm. di lunghezza.

Il colori ed il cromatismo dei miei quadri lo devo alla configurazione dell’Argentario.

Quadri di grande formato: paesaggi di Porto S. Stefano

Il dipinto è l’entrata a Porto santo Stefano

Paesaggi dell'Argentario: il Porto di Porto Santo Stefano
Paesaggi dell’Argentario: il Porto di Porto Santo Stefano, olio su tela ,  formato 20 x 30

Il dipinto sotto riportato è un paesaggio “non marino” ma con colori argentarini cioè “marini”: un rione di Porto Santo Stefano

Paesaggi dell'Argentario: la Fortezza (una delle tante dell'Argentario ma la più amata)
I paesaggi dell’Argentario: la Fortezza (una delle tante dell’Argentario ma la più amata), olio su tela,  formato 24 x 30

Ecco un altra mia opera pittorica che raffigura un’altra marina

panoramica di una marina
Panoramica di una marina di porto Santo Stefano, olio su tela,  formato 20 x 30
Paesaggi dell'Argentario: La Pilarella all'alba
Paesaggi dell’Argentario: La Pilarella all’alba, olio su tela,  formato 20 x 30


Cattura – Gli scherzi del colore di Busonero

Stefano Busonero: Gli scherzi del colore

Cattura - Gli scherzi del colore di Busonero
Stefano Busonero, 086A5, Scherzi del colore – Cattura, tecnica ad olio, formato 5,5 x 8,5

Il quadro è stato dipinto con colori a olio su una scheda telefonica di cui si vede il pezzo mancante. Una volta, molto tempo fa, quando si iniziava una scheda telefonica bisognava strappare un piccolo angoletto.

Il cetaceo ferito  dal rampone s’immerge  nelle acque cercando salvezza, ma la scia insanguinata e la debolezza ne fanno una fragile preda  ed i predoni dell’oceano si precipitano e ne segnano inesorabilmente il destino.

Questa di cui sopra non è certamente la spiegazione di un quadro ma la pura fantasia in random di turno nella mia mente, trasfigurabile nel tempo. Il bello della pittura è proprio questo!

Il cromatismo crea miliardi di idee.