Testo e accordi di Ho messo via

Scarica il file della canzone: Testo e accordi di Ho messo via in pdf

Informazioni generica sulla canzone

“Ho messo via” è una nota canzone italiana, scritta e cantata da Luciano Ligabue e pubblicata nel 1993 con l’album “Sopravvissuti e sopravviventi”. In seguito il brano uscì come singolo (esattamente il secondo, tratto dal già citato album).

Secondo gli esperti “Ho messo via” è una ballata romantica in cui il cantante guarda retrospettiva il proprio modo di vivere, rendendosi conto di non aver mai “messo via” la propria lei. Non tutti però sono d’accordo nell’interpretazione della canzone in esame, nella quale vi identificano, come destinatario, il padre di Ligabue.

In relazione a testo e accordi di Ho messo via, se non sapete come eseguirli potete decidere di iniziare un corso di lezioni di chitarra.

Il testo della canzone

Sotto è riportato il testo integrale della canzone:

   Ho messo via un po' di rumore 
dicono così si fa nel comodino c'è una mina 
e tonsille da seimila watt. 
Ho messo via i rimpiattini 
dicono non ho l'età 
se si voltano un momento 
io ci rigioco perché a me... va. 
Ho messo via un po' di illusioni 
che prima o poi basta così 
ne ho messe via due o tre cartoni 
comunque so che sono lì. 
Ho messo via un po' di consigli 
dicono è più facile 
li ho messi via perché a sbagliare 
sono bravissimo da me. 
Mi sto facendo un po' di posto 
e che mi aspetto chi lo sa 
che posto vuoto ce n'è stato ce n'è ce ne sarà. 
Ho messo via un bel po' di cose 
ma non mi spiego mai il perché 
io non riesca a metter via te 
Ho messo via un po' di legnate 
i segni quelli non si può 
che non è il male nè la botta 
ma purtroppo il livido. 
Ho messo via un bel po' di foto 
che prenderanno polvere 
sia su rimorsi che rimpianti 
che rancori e sui perché 
Mi sto facendo un po' di posto 
e che mi aspetto chi lo sa 
che posto vuoto ce n'è stato ce n'è ce ne sarà. 
Ho messo via un bel po' di cose 
ma non mi spiego mai il perché 
io non riesca a metter via te 
In queste scarpe 
e su questa terra che dondola 
dondola dondola dondola 
con il conforto di 
un cielo che resta lì 
Mi sto facendo un po' di posto 
e che mi aspetto chi lo sa 
che posto vuoto ce n'è stato ce n'è ce ne sarà. 
Ho messo via un bel po' di cose 
ma non mi spiego mai il perché 
io non riesca a metter via 
riesca a metter via, 
riesca a metter via te 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.