La scala di Fa maggiore sulla chitarra

La scala sullo spartito

Per l’esecuzione della scala di Fa maggiore del seguente spartito, iniziare dalla sesta corda in prima posizione, eseguire il portamento senza suono con il dito n° 1 e raggiungere la quinta posizione.

Rimanere in quinta posizione fino a che non si raggiunge il Re della terza ottava, quindi eseguire un altro portamento e terminare con il quarto dito.

Nella fase discendente seguire attentamente le indicazioni delle corde e della diteggiatura.

La scala rappresentata sul pentagramma musicale non è per il principiante.

La scala di Fa maggiore è formata dalle note Fa – Sol – La – Sib – Do – Re – Mi – Fa. Essa ha una sola nota alterata (Si bemolle) e la rispettiva scala somigliante è quella del Re minore.

Scala estesa su tre ottave

Seguire attentamente la diteggiatura con i vari portamenti senza suono sulle corde indicate con il tratto obliquo.

Scala di Fa maggiore
Scala di Fa maggiore

La scala sulla tastiera della chitarra

Sotto sono rappresentate le foto con le note della scala in Fa maggiore.

Nella prima foto sono raffigurate tutte le note della scala fino al quattordicesimo tasto.

Nelle altre tre foto c’è la stessa scala, rispettivamente al capotasto, in quinta e in decima posizione.

Configurazione generale della scala di Fa maggiore vista nella tastiera della chitarra
Configurazione generale della scala di Fa maggiore vista nella tastiera della chitarra.  Le note della scala di Fa maggiore corrispondono alla scala melodica del Re minore, ma solo nella fase discendente.
Scala di Fa maggiore al capotasto della chitarra
Scala di Fa maggiore al capotasto della chitarra
Scala di Fa maggiore in quinta posizione
La stessa scala in quinta posizione
Scala di Fa maggiore in decima posizione
La scala in decima posizione

Alle scale musicali

La scala di Do minore armonica sulla chitarra

La scala sullo spartito

Per eseguire la scala di Do minore armonica dello spartito sottostante, iniziare con la mano sinistra in terza posizione con il dito n° 1 sul Do (terzo tasto, quinta corda).

Qui sotto viene raffigurata la diteggiatura della scala di Do minore armonica estesa su due ottave.

La scala in esame non presenta particolari difficoltà.

Do minore armonica sulla tastiera della chitarra
Do minore armonica sulla tastiera della chitarra

Le note della scala

Questa scala è formata dalle note Do – Re – Mib – Fa – Sol – Lab – Si – Do.

Questa scala musicale ha tre bemolli in chiave ed una alterazione che innalza il Sib di mezzo, tono portandolo al si naturale.

Si consiglia di visitare anche la pagina della scala di Do minore melodica, ascendente e discendente.

Le note della scala sulla tastiera della chitarra

Le due foto sotto riportate mostrano le note della scala disposte sulla tastiera.

La prima foto mostra tutte le note della scala. I pallini gialli mostrano le varie posizioni della Tonica.  Le Toniche in un’estensione di tre ottave dovrebbero essere quattro, invece se ne contano otto. Alcune di queste corrispondono con altre su corde differenti.

La seconda foto mostra la diteggiatura della scala di Do minore armonica da eseguire al capotasto.

visione globale della scala di Do minore armonica
Nella tastiera della chitarra sopra rappresentata viene fatta una visione globale della scala
Scala di Do minore armonica eseguita al capotasto
Scala eseguita al capotasto con estensione di due ottave.

Per concludere:

Dalla prima alla seconda nota: 1 tono.
Da seconda a terza nota: 1/2 tono.
Dalla terza alla quarta nota: 1 tono.
Da quarta a quinta nota: 1 tono.
Dalla quinta alla sesta nota: 1 tono.
Da sesta a settima nota: 1 tono.
Dalla settima all’ottava nota (prima nota dell’ottava superiore): 1/2 tono.

Ritorna alle scale musicali

La scala di Fa minore armonica sulla chitarra

La scala sulla spartito

Per eseguire la scala di Fa minore armonica dello spartito sottostante, iniziare con la mano sinistra in prima posizione con il dito n° 1 sulla nota Fa (primo tasto, sesta corda).

Continuare in prima posizione fino a raggiungere con il dito n° 3 il Fa della quarta corda (terzo tasto) ed eseguire il portamento con lo stesso dito arrivando al Sol portando la mano in terza posizione.

Al raggiungimento del Do sulla terza corda eseguire il portamento con il dito n° 1 per arrivare al Re bemolle entrando in sesta posizione.

Un altro portamento con il dito n° 3 è necessario sulla prima corda per portarsi in decima posizione e terminare la fase ascendente.

Nella fase discendente, subito dopo aver fatto il Mi con il dito n° 3 portarsi in sesta posizione con il dito n° 4 sul Reb (nono tasto).

La scala in esame estesa in tre ottave

Scala di Fa minore armonica sulla tastiera della chitarra estesa su tre ottave.

Scala di Fa minore armonica sulla tastiera della chitarra estesa su tre ottave.
Scala di Fa minore armonica sulla tastiera della chitarra estesa su tre ottave.

Le note della scala

La scala di Fa minore armonica è formata dalle note Fa – Sol – Lab – Sib – Do – Reb – Mi (naturale) – Fa.

Questa scala musicale è rappresentata con quattro bemolli in chiave ed una alterazione che innalza il Mib di mezzo tono portandolo al Mi naturale.

Si consiglia di vedere, per un attento confronto, anche la scala di Fa minore melodica.

Le note della scala sulla tastiera della chitarra

Nelle foto che seguono vengono rappresentate le note della scala di Fa minore armonica.

La prima foto mostra tutte le note fino al sedicesimo tasto. I pallini gialli evidenziano le varie Toniche.

La seconda foto mostra la diteggiature della scala di Fa minore armonica da eseguire al capotasto.

visione globale della scala di Fa minore armonica
Nella tastiera della chitarra sopra rappresentata viene fatta una visione globale della scala di Fa minore armonica.
Scala di Fa minore armonica eseguita al capotasto
Scala di Fa minore armonica eseguita al capotasto con estensione di tre ottave.

Ritorna alle scale musicali

La scala di Do minore melodica sulla chitarra

La scala in esame sullo spartito

Per eseguire la scala di Do minore melodica dello spartito sottostante, iniziare con la mano sinistra in terza posizione con il dito n° 1 sul Do (terzo tasto, quinta corda).

Al raggiungimento del Sol appartenente alla quarta corda (quinto tasto) eseguire il portamento con il dito n° 1 arrivando al La sul settimo tasto entrando in settima posizione.

Continuare in settima posizione fino al raggiungimento della seconda ottava terminando la fase ascendente.

Nella fase discendente merita una certa attenzione il ritorno in terza posizione con il dito n° 4 sul sesto tasto della prima corda.

Qui sotto è riportata la scala di Do minore melodica estesa su due ottave e completa di diteggiatura con la relativa indicazione delle corde.

Attenzione alla diteggiatura ed ai portamenti.

Do minore melodica estesa su due ottave
Do minore melodica estesa su due ottave

Le note della scala

La scala di Do minore melodica ascendente è formata dalle note Do – Re – Mib – Fa – Sol – La (naturale) – Si (naturale) – Do.

Essa è rappresentata con tre bemolli in chiave, ma appaiono altre due alterazioni che aumentano di mezzo tono il Lab ed il Sib, cioè un bequadro davanti al Lab ed un bequadro davanti al Sib.

Nella fase discendente, la scala di Do minore melodica non ha nessuna nota alterata nella sequenza di Do – Sib – Lab – Sol – Fa – Mib – Re – Do (considerando che i bemolli del Si, del Mi e del La sono rappresentati in chiave).

La rispettiva scala maggiore somigliante – ma solamente nella fase discendente – è quella del Mib maggiore (si veda anche la scala di Do minore armonica).

La scala sulla tastiera della chitarra

Qua sotto ci sono quattro foto, tutte rappresentanti la scala di Do minore melodica.

La prima mostra tutte le note della scala in fase ascendente fino al sedicesimo tasto.

La seconda mostra tutte le note di quella relativa alla fase discendente, anch’essa fino al sedicesimo tasto.

Nella terza viene raffigurata la diteggiatura della scala in fase ascendente: le palline gialle rappresentano la Tonica di ogni inizio (o fine) ottava.

Nella quarta foto si vede la diteggiatura della scala da eseguire in fase discendente.

scala di Do minore melodica ascendente
Sopra viene esposta la scala di Do minore melodica ascendente in tutta la tastiera della chitarra.
Do minore melodica nella sua fase discendente
Sopra viene esposta la scala di Do minore melodica nella sua fase discendente.
Scala di Do minore ascendente eseguita al capotasto della chitarra
Scala di Do minore ascendente eseguita al capotasto della chitarra. Sarà necessario un salto in quinta posizione per raggiungere il Do.
Scala di Do minore discendente eseguita al capotasto della chitarra
Scala di Do minore discendente eseguita al capotasto della chitarra.

Dopo aver eseguito la scala in ascesa terminandola in quinta posizione con il dito n° 4, iniziare la discesa e, subito dopo aver raggiunto il Sib con il dito n° 2, portarsi in prima posizione con il dito n° 4 sul Lab (quarto tasto).

Ritorna alle scale musicali

La scala di Fa minore melodica sulla chitarra

La scala sullo spartito musicale

Per eseguire la scala di Fa minore melodica dello spartito sottostante, iniziare con la mano sinistra in prima posizione con il dito n° 1 sul Fa (primo tasto, sesta corda).

Qui sotto è riportata la scala di Fa minore melodica estesa su tre ottave e completa di diteggiatura con la relativa indicazione delle corde.

Attenzione alla diteggiatura ed ai portamenti di entrambe le scale rappresentate.

Nella prima il Re viene suonato a vuoto con la quarta corda, mentre nella seconda il Re è sulla quinta corda (quarto tasto).

Le due scale rappresentate nello spartito non sono adatte al principiante, che le dovrà percorrere ricorrendo alle foto sottostanti con la tastiera e la diteggiatura.

Fa minore melodica estesa su tre ottave con Re a vuoto
Fa minore melodica estesa su tre ottave con Re a vuoto
Fa minore melodica estesa su tre ottave
Fa minore melodica estesa su tre ottave

Le note della scala

La scala di Fa minore melodica ascendente è formata dalle note Fa – Sol – Lab – Sib – Do – Re (naturale) – Mi (naturale) – Fa.

Essa è rappresentata con quattro bemolli in chiave, ma appaiono altre due alterazioni che aumentano di mezzo tono il Re bemolle ed il Mi bemolle, cioè un bequadro davanti al Reb ed un bequadro davanti al Mib.

Nella fase discendente, la scala di Fa minore melodica non ha nessuna alterazione nella sequenza di Fa – Mib – Reb – Do – Sib – Lab – Sol – Fa (considerando che i bemolli del Si, del Mi, del La e del Re sono rappresentati in chiave).

La rispettiva scala maggiore somigliante – ma soltanto nella fase discendente – è quella del La bemolle maggiore (si veda anche la scala di Fa minore armonica).

La scala rappresentata nella tastiera della chitarra

Sotto, nelle quattro foto, sono raffigurate le note della scala di fa minore melodica.

Nelle prime due ci sono tutte le note di detta scala (ascendente nella prima e discendente nella seconda) fino al sedicesimo tasto.

Nelle due ultime foto rappresentiamo la stessa scala con le due diteggiature, ascendente e discendente, eseguite al capotasto.

Fa minore melodica
Sopra viene esposta la scala di Fa minore melodica ascendente in tutta la tastiera della chitarra
Fa minore melodica nella sua fase discendente
Sopra viene esposta la scala di Fa minore melodica nella sua fase discendente.
Scala di Fa minore ascendente eseguita al capotasto della chitarra
Scala di Fa minore ascendente eseguita al capotasto della chitarra.
Scala di Fa minore discendente eseguita al capotasto della chitarra.
Scala di Fa minore discendente eseguita al capotasto della chitarra.

Ritorna alle scale musicali