Cosa dicono di me i giornali

Chi ha parlato di me

MAURIZIO COSTANZO nel suo show televisivo (02/01/1995) ed in numerose trasmissioni di Buona Domenica: “Credetemi, una cosa davvero pazzesca: non ho mai visto una cosa del genere. rendiamoci conto di questo: non è normale dipingere su quelle superfici, poi oltretutto … ha anche il gusto del dettaglio!”

Il critico d’arte VITTORIO SGARBI, durante la sua trasmissione televisiva ‘Sgarbi quotidiani’ parlando dell’artista: ‘Busonero, credetemi, è un campione! E’ a tal punto virtuoso che solo l’occhio miope dello Sgarbi poteva riconoscere in questa macchia rosa un dipinto di Renoir e, nella cruna di questo piccolissimo ago da sarta, dove non ‘passerebbe neppure un cammello’, una marina.

RAI UNO, in diverse edizioni della trasmissione di Uno Mattina Inverno ed Estate, ha presentato alcune delle sue opere. Visibile in streaming quella del 6 luglio 2016 de “Il caffè di RAI 1” (nel video scorrere il cursore all’ottavo minuto … 8,40 per la precisione)

RAI DUE, in due trasmissioni di Mattina in famiglia, ha mostrato, insieme alle numerose piccole miniature, anche il ritratto di Oliver Hardy dipinto dentro la condotta di un piccolissimo ago di siringa, su una superficie di 0,049 mmq.

TELEMONTECARLO, in una intervista del telegiornale ed in una trasmissione condotta da Marco Balestri.

Il libro del GUINNESS DEI PRIMATI, edizione italiana 1996 pag 186: Stefano Busonero ha dipinto un ritratto della dimensione di 0,30 x 0,35 mm. raffigurante Padre Pio su taglio di una scheda telefonica.

L’UNITA’ (28/05/1996) Con un potente microscopio ed una mano fermissima, Busonero dipinge su ‘tele’ più piccole del decimo di millimetro quadrato. Ha una sola difficoltà: quella di firmare le sue opere.

IL MESSAGGERO L’artista santostefanese, detto dai suoi compaesani ‘FINDIFERRO’, dipinge sulle PUNTE di aghi quadri microscopici, visibili solo con lo stereoscopio.

LA SETTIMANA ENIGMISTICA ha inserito una opera dell’artista nella rubrica ‘STRANO MA VERO’.

Terzo classificato alla prima sezione  concorso nazionale Telecom  “1254 SCRIVILO DOVE VUOI”

Molteplici citazioni sui giornali ed in particolare su LA NAZIONE ed IL TIRRENO.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *