Pittura del mare di Stefano Busonero

I miei esperimenti coloristici

La vita non deve essere piatta. Anche se molto agiata, la vita piatta diventa una tremenda abitudine: tutto si dà per scontato e per dovuto. Non voglio soffermarmi in questi ragionamenti che mi porterebbero sicuramente fuori tema annoiando i visitatori che vogliono vedere pittura, pittura e soltanto pittura.

A proposito di quanto detto sopra, a me piace sperimentare sempre nuove tonalità e le mie ricerche non hanno fine. Talvolta cado in vicoli ciechi e talvolta mi si aprono nuovissimi orizzonti.

Ho voluto variare moltissimo le molteplici tonalità dei miei dipinti (tutti ad olio) dando sfogo e piena libertà alla mia creatività.

Qua sotto riporto quattro mie opere con coloristica personalizzata con cieli tempestosi  e chiari in mari sempre calmi. Da navigante che sono stato, il mare mi piace pensarlo sempre calmo.

Ecco i miei quadri:

Quattro opere di cui la prima è una semplice carta telefonica. Quattro dipinti ad olio in cui si agitano le mie emozioni ….sempre variabili!

barche
Stefano Busonero: Barche, olio, formato 5,5 x 8,5 cm.
Il molo della Pilarella in bruno con le barche
Stefano Busonero: Il molo della Pilarella in bruno con le barche, olio su tela , formato 20 x 30 cm.
Il mio porto (entrata a Porto Santo Stefano)
Stefano Busonero: Il mio porto (entrata a Porto Santo Stefano), olio su tela, formato 24 x 30 cm.
il porto
Stefano Busonero: Altra prospettiva del porto di Porto Santo Stefano, olio su tela, formato 20 x 30 cm.
Paesaggio marino in notturna
Stefano Busonero: Paesaggio marino miniato in notturna, olio su tela, formato sotto i 10 cm.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *