Stefano Busonero: alcune mie pitture

Stefano Busonero : le mie pitture

Raramente il mio paese che è Porto Santo Stefano viene oscurato dalla nebbia. Quel giorno, fortunatamente ero presente e lo dipinsi con i suoi veri colori. Non sarei riuscito nell’impresa se non mi fossi subito messo al lavoro, non tanto per la brevità della persistenza nebbiosa, ma soprattutto per la volatilità delle mie emozioni. Le mie emozioni sono alquanto volatili: a volte entrano violentemente e mi abbandonano in un batti baleno. Devo essere sempre pronto ad acchiapparle e scaraventarle, nel vero senso della parola, sulla tela.

paesaggio marino
Stefano Busonero: Paesaggio marino, olio su plastica, formato 5,5 x 8,5 

I dipinti di Stefano Busonero più grandi come dimensioni:

Le regate veliche non sono una novità all’Argentario

Paesaggio marino: barche a vela nel promontorio dell'Argentario
Paesaggio marino: barche a vela nel promontorio dell’Argentario, olio su tela, formato 20 x 30 cm.

W l’Argentario

Paesaggio marino visto dal lato mare: La Pilarella
Stefano Busonero: Paesaggio marino visto dal lato mare – La Pilarella, olio su tela, formato 24 x 30 cm. 

Il giorno del palio marinaro: una giornata alquanto tetra e minacciosa. Un po’ prima della manifestazione, come consuetudine questo caratteristico gozzo sfila lungo lo specchio del turchese facendo incuriosire i turisti.

Paesaggio marino nel giorno del palio marinaro dell'Argentario
Stefano Busonero: Paesaggio marino nel giorno del palio marinaro dell’Argentario, olio su tela, formato 20 x 30 cm.
Capriccio: Paesaggio marino dell'Argentario
Stefano Busonero: Capriccio – Paesaggio marino dell’Argentario, olio su tela, formato 20 x 30 cm.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *