Testo e accordi di Summer on a solitary beach

Scarica il file della canzone:

Testo e accordi di Summer on a solitary beach in pdf

“Summer on a solitary beach” è una canzone compresa nell’album musicale “La voce del padrone” di Franco Battiato pubblicato dalla casa discografica EMI Italiana nel 1981. Tale raccolta di canzoni è considerata, oltre che una fra le migliori e di maggior rientro commerciale del cantautore siciliano, una delle più importanti della musica italiana.

La voce del padrone, che portò in brevissimo tempo l’artista siciliano al successo, fu il primo LP in assoluto che riuscì a superare il milione di copie vendute.

L’album restò ai vertici della classifica – con piccole oscillazioni – per le diciotto settimane comprese tra il maggio e l’ottobre del 1982..

Sotto è riportato il testo integrale della canzone:

Passammo l'estate 
su una spiaggia solitaria 
e ci arrivava l'eco di un cinema all'aperto 
e sulla sabbia un caldo tropicale 
dal mare. 
E nel pomeriggio 
quando il sole ci nutriva 
di tanto in tanto un grido copriva le distanze 
e l'aria delle cose diventava 
irreale.
Mare mare mare voglio annegare 
portami lontano a naufragare 
via via via da queste sponde 
portami lontano sulle onde.
A wonderful summer 
on a solitary beach 
against the sea 
"le grand hotel Sea-Gull Magique" 
mentre lontano un minatore bruno 
tornava.
Mare ecc...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *