La scala di Si minore melodica sulla chitarra

Per eseguire la scala di Si minore melodica dello spartito sottostante, iniziare con la mano sinistra in seconda posizione suonando la quinta corda (secondo tasto). Al raggiungimento del Fa# della quarta corda eseguire il primo portamento con il dito n° 1 per portarsi in sesta posizione. Rimanere in sesta posizione fino al raggiungimento del Re della terza corda, quindi necessita un altro portamento con il dito n° 1 per raggiungere il Mi (nono tasto) in nona posizione. Si continua fino ad incontrare il La# della seconda corda (undicesimo tasto) ed eseguire il portamento con il solito dito n° 1  che porta al raggiungimento del SI entrando in dodicesima posizione. Sarà poi necessario un ulteriore portamento per chiudere con la terza ottava sulla prima corda.

Qui sotto è riportata la scala di Si minore melodica estesa su tre ottave. Osservare con molta attenzione la diteggiatura ed i portamenti.

scala di Si minore melodica
Scala di Si minore melodica estesa su tre ottave. 

La scala di Si minore melodica ascendente è formata dalle note Si – Do# – Re – Mi – Fa# – Sol# – La# – Si . Essa è rappresentata con due diesis in chiave, ma appaiono altri due diesis che vanno ad alterare il Sol ed il La. In pratica ha quattro diesis nella fase ascendente (Fa, Do, Sol e La) di cui due già gli appartengono (Fa e Do), mentre nella fase discendente non ha nessuna nota alterata nella sequenza di “SI – LA – SOL – FA# – MI – RE – DO# – SI” (considerando che i diesis del Fa e del Do sono in chiave). La rispettiva scala somigliante – ma soltanto in fase discendente – è quella del Re maggiore.

scala di Si minore melodica ascendente compresa fra i primi dodici tasti della chitarra
Sopra viene esposta la scala di Si minore melodica ascendente compresa fra i primi dodici tasti della chitarra. Dopo il dodicesimo tasto si ripete la stessa sequenza. 
Si minore melodica nella fase discendente compresa fra i primi dodici tasti della chitarra
Sopra viene esposta la scala di Si minore melodica nella fase discendente compresa fra i primi dodici tasti della chitarra. Dopo il dodicesimo tasto si ripete la stessa sequenza.
Scala di Si minore ascendente eseguita al capotasto della chitarra
Scala di Si minore ascendente eseguita al capotasto della chitarra. Non si evidenzia nessuna particolarità nell’eseguire questa scala musicale. Unica attenzione è quella di scegliere se meccanizzare i movimenti delle dita sul Si della terza corda o quello della seconda suonato a vuoto.
Scala di Si minore discendente suonata al capotasto
Scala di Si minore discendente suonata al capotasto. Anche qui non si evidenziano particolarità nell’esecuzione di questa scala musicale. Scegliete se meccanizzare i movimenti delle dita sul Si (quarto tasto) della terza corda o il Si della seconda corda.
Scala di Si minore melodica ascendente eseguita in seconda posizione
Scala di Si minore melodica ascendente eseguita in seconda posizione. Occorre raggiungere il sol diesis della terza corda spostando la mano in prima posizione e quindi ritornare in seconda posizione.
Scala di Si minore melodica discendente eseguita in seconda posizione
Scala di Si minore melodica discendente eseguita in seconda posizione. Essendo la scala musicale compresa tra quattro tasti in tutte le corde, non vi sono grandi particolarità da rispettare.
Scala di Si minore melodica ascendente eseguita in quarta posizione
Scala di Si minore melodica ascendente eseguita in quarta posizione. Raggiungere il LA# della terza corda spostando la mano in terza posizione, quindi riportarla in quarta posizione al momento di eseguire il Fa# della seconda corda.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *