La scala di Re diesis minore armonica sulla chitarra

Per eseguire la scala di Re diesis minore armonica degli spartiti sottostanti, iniziare con la mano sinistra in sesta posizione con il dito n° 1 sul Re# (sesto tasto, quinta corda). le diteggiature sono leggermente differenti. Nel primo i salti sono soltanto sulla prima corda, mentre nel secondo il salto – tramite portamento del dito n° 1 – avviene nella seconda corda entrando in nona posizione , che rimarrà anche in discesa fino a raggiungere il sol diesis della seconda corda per passare in sesta posizione con il dito n° 2 sul fa diesis (settimo tasto).

Scala di Re diesis minore armonica sulla tastiera della chitarra estesa su due ottave.

Scala di Re diesis minore armonica sulla tastiera della chitarra estesa su due ottave
Diteggiatura n° 1 della scala di Re diesis minore armonica estesa su due ottave
Scala di Re diesis minore armonica sulla tastiera della chitarra estesa su due ottave.
Diteggiatura n° 2 della scala di Re diesis minore armonica estesa su due ottave.

La scala di Re diesis minore armonica è formata dalle note Re# – Mi# – Fa# – Sol# – La# – Si – Do## – Re#. Questa scala musicale è rappresentata con sei diesis in chiave ed una ulteriore alterazione sul Do che, insieme al suo diesis lo innalza di un tono portandolo al Re naturale.

scala di Re diesis minore armonica
Nella tastiera della chitarra sopra rappresentata viene fatta una visione globale della scala di Re diesis minore armonica. Il Do con il doppio diesis non è altro che un Re naturale.
Scala di Re diesis minore armonica eseguita al capotasto
Scala di Re diesis minore armonica eseguita al capotasto con estensione di due ottave. Il do con il doppio diesis è un Re naturale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *