La scala di La minore armonica sulla chitarra

Per eseguire la scala di La minore armonica dello spartito sotto riportato, iniziare dalla quinta corda (LA) con la mano sinistra in seconda posizione. Subito dopo aver suonato il RE con il dito n° 4, eseguire il primo portamento sulla stessa corda (quinta corda, non con il dito n° 1 ma con il dito n° 3) per raggiungere il Mi del settimo tasto in quinta posizione (attenzione… la posizione è riferita sempre al dito n° 1). Continuare in quinta posizione fino a raggiungere il LA della quarta corda, quindi eseguire il portamento con il dito 3 per portare la mano sinistra in settima posizione raggiungendo il Si. Continuare fino al raggiungere il Mi della terza corda (tasto 9) ed entrare in decima posizione con un altro portamento (dito 1 sul Fa). Un ulteriore portamento sarà obbligatorio sulla prima corda per raggiungere la terza ottava.

Scala di La minore armonica estesa su tre ottave (Scala del La minore armonica con estensione di tre ottave e con rispettiva diteggiatura per chi conosce la musica).

Scala del La minore armonica in fase ascendente con estensione di tre ottave
Scala del La minore armonica, rappresentata sul rigo musicale, in fase ascendente con estensione di tre ottave

Scala del La minore armonica in fase discendente con estensione di tre ottave
Scala del La minore armonica, rappresentata sul rigo musicale, in fase discendente con estensione di tre ottave.

La scala di La minore armonica è formata dalle note La – Si – Do – Re – Mi – Fa – Sol# – La. Essa è rappresentata senza nessuna alterazione in chiave, ma ha la settima nota innalzata di un semitono, cioè il Sol#.

esposizione globale della scala di La minore armonica
Nella tastiera della chitarra sopra riportata viene fatta una esposizione globale della scala di La minore armonica.

La scala di La minore armonica eseguita al capotasto della chitarra
La scala di La minore armonica eseguita al capotasto della chitarra.

La scala di La minore armonica eseguita in quinta e quarta posizione
La scala di La minore armonica eseguita in quinta e quarta posizione. Potrete iniziare con il dito n° 1 della sesta corda, arrivare al dito numero 2 della prima corda e di nuovo scendere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *