Testo e accordi di Male di miele

Scarica il file della canzone:

Testo e accordi di Male di miele in pdf

Male di miele è una nota canzone italiana scritta ed interpretata dal gruppo alternative rock Afterhours (anch’esso italiano, nonostante il nominativo). Il brano, estratto dall’album “Hai paura del buio?” del 1997, fu diffuso come singolo nell’anno successivo dalla etichetta discografica indipendente Mescal.

Nel 2012, con un’esclusiva uscita tramite il quatidiano la Repubblica (XL dell’EP Meet Some Freaks on Route 66), “Male di miele” venne presentata rielaborata con differente arrangiamento e, quindi, interamente reinterpretata dal celebre gruppo musicale. Una versione, questa, alla quale viene aggiunta la chitarra acustica elettrificata, tolta completamente la base ritmica e sostituita la parte centrale con un’escursione all’apparenza improvvisata.Tale versione fu incisa dal produttore Doug Geist al Santa Fe Center Studio.

Sotto è riportato il testo integrale della canzone:

La sicurezza ha un ventre tenero 
ma è un demonio steso fra di noi 
ti manca e quindi puoi non crederlo 
ma io non mi sentivo libero
e non è dolce essere unici 
ma se hai un proiettile ti libero 
gli errori veri son più forti poi 
quando fan finta di esser morti lo sai
copriti bene se ti senti fredda 
hai la pressione bassa nell'anima 
com'è strano il sapore 
che riesco a sentire 
male di miele 
male di miele 
male di miele 
male di miele
e la grandezza della mia morale 
è proporzionale al mio successo 
così ho rifatto il letto al meglio sai 
che sembra non ci abbiam dormito mai
copriti bene se ti senti fredda 
hai la pressione bassa nell'anima 
com'è strano il sapore 
che riesco a sentire 
male di miele 
male di miele 
male di miele 
male di miele
ti do le stesse possibilità 
di neve al centro dell'inferno, ti va? 
male di miele 
male di miele 
male di miele 
male di miele


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *