Testo e accordi di "Il gatto e la volpe"

Scarica il file della canzone :

Testo e accordi di Il gatto e la volpe in pdf

“Il gatto e la volpe” è una famosa canzone italiana scritta e cantata dal cantautore Edoardo Bennato. Il brano fu pubblicato dalla casa discografica Ricordi nel 1977 ed inserito come traccia del “Burattino senza fili”, uno degli album (per la precisione un “concept album”, dove ogni brano ruota attorno a un unico fulcro tematico, sviluppando una storia ben definita) del celebre cantautore, le cui copie vendute furono attorno al milione, risultando a quei tempi l’album più venduto in Italia in quell’anno.

Il testo di “Il gatto e la volpe”, insieme a quello relativo a tutti i brani tratti dall’album, è ovviamente ispirato alle vicende del più famoso burattino del mondo: Pinocchio. Lo specifico brano, in particolare, narra l’incontro di Pinocchio con la strana coppia, per l’appunto, il Gatto e la Volpe.

I due personaggi incontrati dal burattino di Collodi rappresentano chiaramente gli sfruttatori, che generalmente fanno fulcro sull’ingenuità popolare e sulla fiducia mal riposta. Con uno specifico riferimento al mondo dello spettacolo, in particolare allo show business, i due personaggi richiamano due talent scout impegnati ad implementare il business, conquistando fiducia e simpatia di un artista ai suoi primi esordi, al solo scopo di truffarlo.

Tutta la poetica contenuta nelle 9 canzoni del fortunato album (quattro nel lato A e cinque nel lato B) è una metafora del potere, che cerca di imporre in tutti i modi la propria cultura e la propria normalità, allontanando e denigrando persone che osino cercarne una propria, legittima e personale, della vita.

Qui sotto è riportato il testo integrale della canzone:

Quanta fretta ma dove corri dove vai

se ci ascolti per un momento capirai

lui è il gatto ed io la volpe

stiamo in società di noi ti puoi fidar…..

Puoi parlarci dei tuoi problemi, dei tuoi guai

i migliori in questo campo siamo noi

è una ditta specializzata

fai un contratto e vedrai

che non ti pentirai …

Noi scopriamo talenti e non sbagliamo mai

noi sapremo sfruttare le tue qualità

dacci solo quattro monete

e ti iscriviamo al concorso,

per la celebrità! …

Non vedi che e’ un vero affare,

non perdere l’occasione

se no poi te ne pentirai,

non capita tutti i giorn

 di avere due consulenti

due impresari che si fanno

in quattro per te.

Avanti non perder tempo firma qua

è un normale contratto è una formalità

tu ci cedi tutti i diritti e noi faremo di te

un divo da hit-parade …

Non vedi che e’ un vero affare,

non perdere l’occasione

se no poi te ne pentirai,

non capita tutti i giorni

di avere due consulenti

due impresari che si fanno

in quattro per te.

Quanta fretta, ma dove corri dove vai

che fortuna che hai avuto ad incontrare noi

lui è il gatto ed io la volpe

stiamo in società

di noi ti puoi fidar

di noi ti puoi fidar

di noi ti puoi fidar!

di noi ti puoi fidar!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *