Testo e accordi di "Di sole e d’azzurro"

Scarica il file della canzone:

Testo e accordi di Di sole e d’azzurro in pdf

Di Sole e D’Azzurro è una nota canzone italiana presentata da Giorgia al Festival di Sanremo del 2001. Il fortunato brano, scritto da Zucchero Fornaciari (testo) e Saggese e Vergnaghi (musica ed arrangiamenti), si classificò alla seconda posizione. Fu poi diffusa nello stesso anno (esattamente il 2 marzo) con l’album della cantante, intitolato “Senza Ali”, risultando ad oggi uno dei suoi brani più celebri,ma anche impegnativi, data la vastissima l’estensione tonale che il pezzo richiede.

Sotto è riportato il testo integrale della canzone:

   Voglio parlare al tuo cuore
leggera come la neve
anche i silenzi lo sai,
hanno parole
Dopo la pioggia ed il gelo
oltre le stelle ed il cielo
vedo fiorire il buono,
di noi il sole e l'azzurro sopra i nevai
Vorrei illuminarti l'anima
nel blu dei giorni tuoi più fragili, io ci sarò
come una musica,
come domenica di sole e d'azzurro
Voglio parlare al tuo cuore
come acqua fresca d'estate
far rifiorire quel buono di noi anche se tu, tu non lo sai
Vorrei illuminarti l'anima
nel blu dei giorni tuoi più fragili, io ci sarò
come una musica,
come domenica di sole e d'azzurro.
Vorrei illuminarti l'anima,
nel blu dei giorni tuoi più fragili io ci sarò
come una musica,
come domenica
di sole e d'azzurro
vorrei liberarti l'anima
come vorrei..
nel blu dei giorni tuoi e fingere che ci sarò
come una musica,
come domenica
di sole e d'azzurro.
Voglio parlare al tuo cuore
voglio vivere per te
di sole e d'azzurro!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *