Accordi di diminuita nella chitarra (settima diminuita)

Settima diminuita *

Pagine correlate agli accordi: Maggiori – Minori – Di settima – Di minore settima – Di settima + – Di sesta – Di minore sesta – Accordi in barrè.

Riporto in questa pagina le principali ed indispensabili posizioni degli accordi di settima diminuita nella tastiera della chitarra: si può lavorare sui primi tasti del manico per avere tutte le combinazioni possibili.

Le posizioni degli accordi di settima diminuita sono tra le più svariate. Vi consiglio di cercarne molte perché in seguito vi serviranno certamente per non allontanare la mano dal punto in cui si lavora sulla tastiera. L’accordo di settima diminuita ha un suono indefinito e direi anche un po’ ambiguo. Questa sua caratteristica spesso lo rende un accordo jolly, cioè da poter essere valutato sotto diversi punti di vista. In altre parole l’accordo di diminuita ha una simmetria perfetta essendo costituito solamente da intervalli di terza minore in sovrapposizione.

Quando si suona un accordo di settima diminuita ci si accorge che, fra tutti gli altri, è l’unico a mantenere immutata la distanza tra le quattro note (quello aumentato la mantiene fra tre note). Ogni rivolto della settima diminuita sarà sempre formato da note la cui distanza è costantemente di un tono e mezzo (distanza di terza minore).

Con questa perfetta simmetria ogni accordo ha le stesse note di altri tre accordi di settima diminuita: Il Do dim7 è uguale al Mib dim7, al SOLb dim7 e al LA dim7.

Attenzione: dove sono presenti due puntini bianchi (terzo e quinto tasto) la tastiera della chitarra parte sempre dal primo tasto (nello schema grafico i puntini sono neri); dove invece sono presenti tre puntini, tenete in considerazione che primo puntino indica il terzo tasto.

Ecco gli accordi:

Gli accordi settima diminuita si presentano con il termine della nota bassa fondamentale seguito dalla lettera Do dim, Co, Do7dim, Co7, Dom7-5, Dm7 5b. Per la formazione di questo accordo andare alla rispettiva pagina Accordi diminuiti – formazione

* Una precisazione la devo fare: Il titolo lascia intendere che gli accordi diminuiti siano accordi di settima diminuita. A voler essere pignoli non è vero perché l’accordo diminuito vero e proprio è formato soltanto da tre note, e cioè, Prima, Terza minore e Quinta diminuita (Do – Mib – Solb). Nella chitarra suonare con tre corde ed escluderne altre tre diventa abbastanza complicato, quindi si ritiene opportuno impiegare l’accordo di diminuita settima, quella cioè formata dalla Prima, Terza minore, Quinta diminuita e Sesta maggiore (sic … Sesta? ….. leggi settima diminuita).

Teoria musicale – domanda a bruciapelo con risposta in fondo alla pagina: Cosa sono i tempi cosiddetti ternari?

La settima diminuita
Re# (Mib)  settima diminuita
Re#/Mib settima diminuita
Re# (Mib)  settima diminuita

I due schemi sopra riportati indicano anche gli accordi di: La settima diminuita – Do settima diminuita – Fa# (Solb) settima diminuita.

La# (Sib) settima diminuita
Mi settima diminuita
Mi settima diminuita
Mi settima diminuita

I due schemi sopra riportati indicano anche la posizione di: La# (Sib) settima diminuita – Do# (Reb) settima diminuita – Sol settima diminuita.

Si settima diminuita
Fa settima diminuita
Fa settima diminuita
Fa settima diminuita

I due schemi sopra raffigurati indicano anche: Si settima diminuita – Re settima diminuita – Sol# settima diminuita.

Fa# settima diminuita.
Fa# settima diminuita.
Fa#/Solb settima diminuita
Fa# settima diminuita.

Se si osserva bene i due schemi sopra riportati, confrontandoli con altri, ci si accorge che tali accordi sono uguali a quelli delle prime due figure (Re#/Mib settima diminuita), pertanto proseguendo sulla tastiera, tasto dopo tasto, ogni accordo avrà altre tre corrispondenze, che già abbiamo incontrato.

Altra posizione per il Re dim.
Altra posizione per il Re dim.

Lo schema sopra raffigurato mostra gli accordi di: Fa settima diminuita – Sol# settima diminuita – Si settima diminuita.

Altra posizione per il Re dim
Altra posizione per il Re dim

Anche lo schema sopra raffigurato mostra gli accordi di: Fa settima diminuita –  Sol# settima diminuita – Si settima diminuita.

Sol settima diminuita
Altra posizione per il Mi dim

Lo schema sopra raffigurato mostra gli accordi di: La# o Sib settima diminuita – Do#  o Reb settima diminuita – Mi settima diminuita.

Un barrè completo trasportabile
Un barrè completo trasportabile: FA  SI  FA  SOL#  RE  FA

Nella figura di sopra viene raffigurata una posizione in barrè a sei note, che può essere trasportata per tutta la tastiera. La prima posizione comprende: Si settima diminuito, Fa settima diminuito, Sol# settima diminuito, Re settima diminuito. Si prosegue sulla tastiera tasto dopo tasto e ogni accordo avrà altre tre nuove corrispondenze.

Risposta alla domanda a bruciapelo: I tempi ternari vengono considerati anche “tempi composti”. Questi hanno ogni movimento della battuta sempre suddiviso in tre parti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *