Formazione degli accordi di quarta e di “quarta e settima”

Accordi di quarta:

Questo piccolo gruppo di accordi, definito dagli inglesi con il termine “suspended” (sospeso) dal quale deriva il conosciutissimo simbolo “sus”, è la variante di accordi che ormai conosciamo molto bene. La parola “Sospesa” sta ad indicare una sospensione che in pratica è la sostituzione della Terza con la Quarta. Perciò un Do4 è formato da Do – Fa – Sol con salti di 5 + 2 semitoni. Nel suonare questo accordo si sente immancabile la voglia del Fa di togliersi di torno per lasciare il posto al Mi, e, pertanto viene impiegato soltanto nei brevi passaggi, e sempre a ridosso sul suo rispettivo fondamentale (Do, Do4, Do oppure Re, Re4, Re … ecc.). Volendo lo si può anche saltare ma a scapito di certe sfumature che a volte caratterizzano l’armonia di un punto del brano.

I simboli  del do quarta sospesa sono: “Do4”,  “Do11” “Csus”, “Csus4”, “C4”.

Quarta e settima sospesa:

L’accordo di quarta e settima sospesa è una variante dell’accordo sopra descritto ed ha un suono veramente ibrido. Anche questo è formato con la Prima, Quarta, e Quinta ma ha in più una quarta nota che corrisponde alla settima minore. Il suo suono è molto dissonante e, riferendosi al Do, le note sono Do – Fa – Sol – Sib con il primo salto di 5 semitoni, il secondo salto di 2 semitoni ed il terzo salto di 3. Queste distanze di 5 + 2 + 3 che rendono dissonante l’accordo ne contengono due (2 + 3) che nella teoria della musica classica sono tra le più comuni nel contesto melodico. Quando viene impiegato l’accordo di quarta e settima sospesa? Nella musica pop/rock e generalmente nell’imminenza di ritornare alla tonalità principale, meglio se preceduto dall’accordo di settima: in riferimento alla tonalità in Do maggiore avremo così la sequenza Sol4/7 – Sol7 – Do. Nel caso si trovasse difficoltà di coordinazione, o per qualsiasi altra ragione, questo accordo può essere tranquillamente soppresso a scapito di leggere sfumature.

I simboli  del do quarta e settima sospesa sono: “Do4/7”, “C7sus”, “C7sus4”.    Vai alla pagina degli accordi di quarta e settima sospesa

Domanda a bruciapelo con risposta in fondo alla pagina: Prendendo in considerazione l’estensione vocale, quale è quella più grave? E quella più acuta?

Do4 (Do quarta sospesa)
Do4 (Do quarta sospesa) Il puntino verde è facoltativo 
Do4/7 (Do quarta e settima sospesa)
Do4/7 (Do quarta e settima sospesa)
Re4 (Re quarta sospesa)
Re4 (Re quarta sospesa) il puntino verde è facoltativo
Re4/7 (Re quarta e settima sospesa)
Re4/7 (Re quarta e settima sospesa) il puntino verde è facoltativo.

scala cromatica nomi e posizioni dei gradi

Risposta alla domanda a bruciapelo: L’estensione vocale più grave è quella del basso, mentre quella più acuta è del soprano.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *