Un andantino da eseguire in tonalità di Do maggiore

Il presente esercizio non presenta particolari difficoltà. La linea melodica (formata dalle note alte) si distingue nettamente dal quella dell’accompagnamento.

La prima deve essere accentata e quindi occorre impiegare il tocco appoggiato. Le note pizzicate dall’indice debbono essere più deboli, mentre il basso si deve sentire bene.

(dal metodo di Matteo Carcassi)

Un andantino da eseguire in tonalità di Do maggiore

Tabulatura

Un andantino in tonalità di Do maggiore

Scarica il file midi di questo spartito 31-a8-carcassi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *