Lezione di chitarra n° 25: Arpeggio in Re maggiore con variazioni

Arpeggio in Re maggiore con variazioni (dal metodo Carcassi)

In questa lezione incontriamo due diesis in chiave e il brano da eseguire è in Re maggiore. La solita raccomandazione è quella di tenere fermo il dito che dovrà essere reimpiegato per l’accordo successivo.

È consigliabile eseguire l’esercizio anche con una diteggiatura diversa: impiegando le dita i, m, a, per le prime tre corde ed il pollice per le altre tre.

Per la prima volta il tempo in sei ottavi. Penso sia superfluo ricordare che si tratta non di terzine-sestine ma suddivisioni regolari.

Scarica il file midi relativo a questa lezione

Lezione di chitarra n° 25: Arpeggio in Re maggiore con variazioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *