Lezione di chitarra n° 6: Arpeggio in do maggiore e terzine

Lezione di chitarra n° 6: Arpeggio in do maggiore a terzine

Anche in questa lezione, come nella precedente, le dita medio e anulare si alternano nelle varie terzine, mentre il pollice e l’indice pizzicano sempre la prima e la seconda nota. Al cambio della posizione (tra la prima e la seconda battuta) non esiste il problema dello stop-legato della lezione precedente perché al momento del cambio si è pizzicata una corda a vuoto. Le due posizioni della mano sinistra vanno mantenute fisse, anche per il rispetto dei valori delle prime note delle terzine. Non mi stanco di ripetere che al cambio di posizione il pollice della mano sinistra deve rimanere immobile, e quindi anche l’intera mano: soltanto le dita interessate devono eseguire il movimento indicato.

Scarica il file midi relativo a questa lezione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *