Esprimersi nella Pittura

Nota introduttiva a questo corso di pittura online

Ognuno  di noi quando si esprime parlando, ha una sua  caratteristica ben precisa, che dipende da molti fattori, quali il  timbro di voce, la velocità di linguaggio, le pause, i toni , il volume, l’importanza o il nonsenso di quello che dice, ed infinite  altre cose di primaria importanza e sfumature. Questo modo di esprimersi, l’ha acquisito nel tempo ed adesso lo esterna automaticamente.

Ognuno di noi ad occhi chiusi, riconoscendo alcune  caratteristiche  di  colui che sta parlando, ne riconosce la  paternità.  Non solo  dai timbri della voce, ma anche da tutte le altre  cose  e, naturalmente anche da quello che dice e su come lo dice. Tutto  questo caratterizza il modo di esprimersi  della  persona. Tale caratteristica, buona o cattiva che sia, ognuno di noi se  la  porta dietro  per tutta la vita. Se prova a cambiare qualcosa  riguardo il suo linguaggio, fa uno sforzo enorme e lo fa a scapito della  spontaneità. La cosa diventa gravosa quando l’interessato vuole intervenire su  gran  parte delle  sue caratteristiche espressive.

Tutto, allora diventa sofisticato e l’individuo perde la sua libertà. In Pittura questa libertà è uno dei requisiti più importanti. Perciò se non si può  intervenire brutalmente nella propria espressività, già acquisita, si può invece nel tempo raffinarne la tecnica, ma sempre secondo  gli stessi  indirizzi che la caratterizzano. NON INQUINATE  LA  VOSTRA ESPRESSIVITA’! Ciò che avete imparato in precedenza tenetevelo ben stretto e coltivatelo, perché è la vostra peculiarità. Avrete in questo modo la vostra caratteristica che vi distinguerà certamente dagli altri. Non permettete a nessuno di modificare la vostra espressività. Molto spesso, in queste lezioni di pittura, troverete lo stesso consiglio: sviluppate ma non cambiate la vostra maniera di dipingere.

Imparare  una  tecnica non è semplice, occorre  molto  studio  ed applicazione,  ma  una volta acquisita e  stabilizzata,  questa  va personalizzata, e quando ha raggiunto una sua personale  configurazione,  tutti gli interventi di cambiamento su di essa  saranno ad intero scapito dei dipinti. Quindi cosa molto importante,  una volta  imparata una vostra tecnica, un vostro personale  modo  di dipingere,  NON  FATEVI INFLUENZARE DA  NESSUNO!  Raffinate invece gli indirizzi da voi intrapresi e non accettate più nessun consiglio sporadico da chicchessia (neanche da colui che oggi ve li dà). Tutto quello di cui  fino adesso ho parlato riguarda la Pittura e la sua  tecnica in  genere,  ma quello che ho fin qui asserito, sono solo  le  mie considerazioni sul rapporto Artista-Pittura. Non vorrei  interferire  con violenza verso il visitatore con le solite regole, le  quali ruotano attorno a questo nobile campo, ma purtroppo dovrò  continuare  ancora per un poco riguardo gli inganni che  dovremo  creare sulle nostre tele per provare, a dipinto terminato quelle  sensazioni che altrimenti ci verrebbero a mancare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *