Esercizi in quattro quarti scala naturale

(dal metodo di Matteo Carcassi)

Esercizi in quattro quarti scala naturale

Esercizi in quattro quarti

Il presente esercizio è in tonalità di Do maggiore (dalla scala naturale) che, come nella pagina precedente, comprende la zona relativa ai primi cinque tasti, interessando tutte e sei le corde. Si raccomanda sempre di porre i polpastrelli a ridosso delle relative sbarrette e controllare con attenzione che non ci siano vibrazioni estranee alle note che si vanno formando.

Le prime nove misure rappresentano la scala di Do maggiore. Cercate di assimilare bene il finale e la sensazione che si ottiene con la risoluzione della scala (per risoluzione intendete il finale del pezzo). Capire quell’emozione significa, in futuro, riconoscere l’accordo principale di una canzone!

Il secondo esercizio (15 misure, sempre in quattro quarti) comprende note che sistematicamente saltano il grado contiguo per ritornarci subito dopo. Osservandone bene l’andamento ci rendiamo conto che sono due scale naturali sfasate (una che parte dal Mi ed una dal Sol): “MI, FA, SOL LA, SI, DO, RE, ecc.” e “SOL, LA, SI, DO, RE, MI, FA, ecc”.

Scarica il file midi di questo spartito


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *