Scala di Do maggiore (dal metodo di Matteo Carcassi)

Esercizi su arpeggi con note singole ed accordi

Scala di Do maggiore e sua diteggiatura con indicazioni delle posizione dei tasti e delle corde.

Eseguire la scala molto lentamente e fare attenzione alle note che vibrano inopportunamente (in caso di note fatte lontano dalla sbarretta).

Abituatevi ad alternare le varie combinazioni delle dita. Non accontentatevi di impiegare l’indice-medio ma esercitatevi anche con l’indice-anulare e il medio-anulare. Le note appartenenti alle ultime  tre corde (quarta, quinta e sesta) è bene suonarle anche con il solo pollice. Più avanti vedremo che il pollice potrà muoversi anche sulle altre corde (il prossimo esercizio si interesserà proprio di questo).

Scarica il file midi di questo spartito


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *